Traghetti passeggeri
Rotte dei Traghetti
Mini Crociere
L'esperienza
Servizio Clienti

Covid-19: Come mantenere operativa la tua attività

Per i clienti dei nostri servizi di traghetti merci:

In tutta Europa, gli Stati continuano ad applicare restrizioni temporanee ai viaggi per limitare la diffusione del virus Covid-19 e tenere sotto controllo la situazione.

I nostri equipaggi di bordo e di terra sono soggetti a severe misure igieniche e i nostri passeggeri possono essere certi che DFDS abbia adottato tutte le precauzioni consigliate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per ridurre al minimo la diffusione del Coronavirus/COVID-19 per proteggere la salute di chi viaggia. Le ultime informazioni sui nostri servizi di traghetti sono disponibili sulla pagina dei rispettivi traghetti passeggeri.

Continuiamo a fornire assistenza al traffico merci su strada con conducente nonché a unità e container senza conducente sulle seguenti rotte:

  • Amsterdam–Newcastle (consulta Informazioni importanti per l’ingresso nel Regno Unito di seguito)
  • Karlshamn-Klaipėda (per il rimorchio con conducente è obbligatorio compilare il modulo per i codici QR prima del check-in. Il trasporto postale non è accettato su unità senza conducente)
  • Kiel-Klaipėda
  • Kapellskär-Paldiski
  • Dover-Calais
  • Dover-Dunkerque (consulta Documenti importanti per i conducenti che viaggiano verso la Francia di seguito)
  • Dieppe-Newhaven (consulta Documenti importanti per i conducenti che viaggiano verso la Francia di seguito)
  • Brevik-Immingham (consulta Informazioni importanti per l’ingresso nel Regno Unito di seguito)
  • Brevik-Gand
  • Göteborg-Immingham (consulta Informazioni importanti per l’ingresso nel Regno Unito di seguito)
  • Göteborg-Gand
  • Göteborg-Zeebrugge
  • Göteborg-Brevik
  • Esbjerg-Immingham (a decorrere dall’8 novembre, le merci trasportate da conducente non potranno più attraccare nei porti inglesi. In altri termini, fino a nuova comunicazione, su questa rotta è consentito solo il traffico senza conducente)
  • Cuxhaven-Immingham
  • Rotterdam (Vlaardingen)-Immingham (consulta Informazioni importanti per l’ingresso nel Regno Unito di seguito)
  • Rotterdam (Vlaardingen)-Felixstowe (consulta Informazioni importanti per l’ingresso nel Regno Unito di seguito)
  • Klaipėda-Fredericia
  • Klaipėda-Copenaghen
  • Marsiglia-Tunisi
  • Yalova/Turchia-Sète (a decorrere dal 14 settembre 2020, tutti i conducenti che si imbarcano sulle nostre navi presso il Porto di Yalova sono tenuti a dichiarare la negatività al test PCR per COVID-19)
  • Yalova/Turchia-Trieste (a decorrere dal 14 settembre 2020, tutti i conducenti che si imbarcano sulle nostre navi presso il Porto di Yalova sono tenuti a dichiarare la negatività al test PCR per COVID-19)
  • Yalova/Turchia-Bari (a decorrere dal 14 settembre 2020, tutti i conducenti che si imbarcano sulle nostre navi presso il Porto di Yalova sono tenuti a dichiarare la negatività al test PCR per COVID-19)
  • Pendik/Turchia-Trieste (a decorrere dal 14 settembre 2020, tutti i conducenti che si imbarcano sulle nostre navi presso il Porto di Pendik sono tenuti a dichiarare la negatività al test PCR per COVID-19)
  • Pendik/Turchia-Patrasso (a decorrere dal 14 settembre 2020, tutti i conducenti che si imbarcano sulle nostre navi presso il Porto di Pendik sono tenuti a dichiarare la negatività al test PCR per COVID-19)
  • Ambarli-Trieste
  • Mersina-Trieste (a decorrere dal 14 settembre 2020, tutti i conducenti che si imbarcano sulle nostre navi presso il Porto internazionale di Mersin sono tenuti a dichiarare la negatività al test PCR per COVID-19)

Per i clienti dei nostri servizi di logistica.:

La divisione logistica di DFDS continuerà a servire i nostri clienti come ad oggi e a fare del nostro meglio per ridurre al minimo le conseguenze che la situazione può avere sui nostri servizi. Continueremo a lavorare con voi per garantire l’efficienza delle catene di approvvigionamento al fine di garantire standard di consegna il più elevati possibile in questa straordinaria situazione.

Messaggio del nostro CEO ai clienti

Documenti importanti per i conducenti che viaggiano verso la Francia

! Nel tentativo di ridurre al minimo il rischio di diffusione del Covid-19 l’associazione dei medici francesi ha già invitato tutti a indossare una mascherina. Tuttavia, si informa che è molto probabile che questo consiglio diventi un requisito obbligatorio in Francia dall’11 maggio in poi, poiché in questo paese inizieranno gradualmente ad allentarsi le restrizioni relative all’isolamento.

DFDS ha l’obbligo di conformarsi alla legislazione e, di conseguenza, raccomanda che tutti gli autotrasportatori siano adeguatamente equipaggiati con mascherine facciali al più presto per garantire che siano conformi alla presente direttiva.

!! Per l’ingresso nel territorio francese o per il transito nello stesso, con effetto immediato sono ora richiesti i seguenti documenti di viaggio: Certificato sanitario e certificato di esenzione.

Ogni conducente che entra nel territorio francese deve disporre del certificato completo da presentare alle autorità di controllo delle frontiere di Dover, prima del check-in DFDS. Come forma di assistenza offerta, ti invitiamo a trovare una copia del certificato allegato per il completamento. I moduli possono essere compilati anche online accedendo a questo collegamento: https://www.interieur.gouv.fr/Actualites/L-actu-du-Ministere/Attestations-de-deplacement-couvre-feu

PROMEMORIA IMPORTANTE: assicurati che i conducenti abbiano completato il certificato e selezionato la casella appropriata richiesta dalle autorità francesi per l’attraversamento del confine prima che raggiungano il check-in nel Regno Unito.

CERTIFICATO SANITARIOCERTIFICATO DI ESENZIONE (INGLESE)CERTIFICATO DI ESENZIONE (FRANCESE)

Informazioni importanti per l’ingresso nel Regno Unito

Il Regno Unito sta adottando misure volte ad arrestare la diffusione del virus COVID-19.

  1. Per garantire la protezione della propria salute e di quella altrui, è richiesta la compilazione online di un modulo di localizzazione dei passeggeri prima dell’arrivo nel Regno Unito.
  2. All’arrivo, potrebbe essere previsto l’autoisolamento per 14 giorni. Consulta l’elenco dei Paesi esentati immediatamente prima del viaggio: l’elenco può variare con breve preavviso (gli autotrasportatori sono esentati dall’isolamento per 14 giorni).
  3. Nel Regno Unito, la normativa impone l’obbligo di indossare un dispositivo di protezione delle vie respiratorie sui trasporti pubblici.

Il mancato rispetto delle misure di cui sopra costituisce un reato penale, passibile di sanzioni pecuniarie. Accedi al sito Web www.gov.uk/uk-border-control per consigli dettagliati della sanità pubblica e i requisiti per l’ingresso nel Regno Unito.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Tieniti aggiornato

Continueremo a monitorare la situazione e aggiorneremo questo sito non appena la situazione cambierà. Consigliamo di consultare regolarmente il nostro sito Web per gli aggiornamenti.

Continueremo inoltre a fare del nostro meglio per garantire ai nostri clienti viaggi e trasporti sicuri e affidabili delle loro merci e mantenere le catene di approvvigionamento operative a beneficio dei nostri clienti, e sulla base delle richieste di tutti i governi.

Per salvaguardare la salute e il benessere di tutti e limitare la diffusione del virus stiamo seguendo i consigli dell’OMS e le linee guida nazionali per proteggere i nostri clienti, i partner e il nostro personale. Le misure comprendono: lavare e disinfettare regolarmente le mani, evitare il contatto tra le persone, mantenere le distanze da altre persone, restrizioni di viaggio e altri provvedimenti.

COVID-19: quali misure sta adottando DFDS?

Verifica quali procedure speciali abbiamo implementato a bordo delle nostre navi, nei nostri uffici e nei servizi logistici per combattere la diffusione del coronavirus.

Spedizione merciSoluzioni logisticheInformazioni su DFDS (inglese)
Sistema DFDS Whistle-blowerCookiesLegale