Servizi doganali DFDS

Mantieni operativa la tua attività

Servizi doganali DFDS
A Step Ahead webinar logistics promo 1920x1280

I prossimi aggiornamenti sulla Brexit sono dietro l'angolo

Dal 1° gennaio 2022 entreranno in vigore nuove normative doganali che influiranno sui processi logistici e sui trasporti tra l'UE e il Regno Unito.

Dall'inizio del nuovo anno, tutte le merci dovranno essere sdoganate all'ingresso nel Regno Unito. I trasportatori non potranno più posticipare le dichiarazioni e pertanto dovranno far approvare tutti i documenti pertinenti prima di lasciare l'UE.

Inoltre, le spedizioni di prodotti agricoli e alimentari con certificati sanitari richiederanno la registrazione IPAFFS per poter entrare nel Regno Unito.

Iscriviti al nostro webinar "A Step Ahead" per saperne di più sulle ultime regole del Brexit e su come mantenere processi logistici efficienti per il trasporto tra l'UE e il Regno Unito.

ISCRIVITI AL WEBINAR
customs truck by night

La tua unica destinazione per lo sdoganamento

Hai bisogno di aiuto per navigare nelle complessità del partenariato commerciale post-Brexit tra il Regno Unito e l'UE? In qualità di operatore doganale certificato come operatore economico autorizzato (AEO), ti offriamo:

  • Una soluzione end-to-end per lo sdoganamento tra il Regno Unito e l'UE
  • Il trasporto senza interruzioni delle tue merci con consegna sicura e puntuale
  • Un processo digitale senza intoppi per la gestione delle pratiche burocratiche
  • Consulenza sulla navigazione nella complessità delle nuove leggi sull'importazione e l'esportazione
Inizia

Aggiornamento relativo alla Brexit

A seguito dell’annuncio del governo del Regno Unito del 13 settembre 2021 in merito alle modifiche alle date di attuazione degli accordi transitori, ti invitiamo a fare riferimento ai punti salienti di seguito e a prenderne nota.

Date importanti

DFDS trucks

Quali sono i Paesi di origine e di destinazione delle merci?

Le nuove regole sui confini UE-Regno Unito possono apparire come un coacervo in cui destreggiarsi e la loro validità dipende dalla funzione e dall’area geografica di interesse specifici. Il requisito certo è disporre sempre di un numero di registrazione e identificazione degli operatori economici (EORI). Inoltre, è necessario provvedere alla trasmissione della documentazione doganale. Scopri le altre misure necessarie utilizzando le nostre liste di controllo personalizzate per importatori e importatori con sede nell’UE e nel Regno Unito.

DFDS come mediatore doganale

DFDS Truckdriver Mobil 2018

DFDS è un operatore doganale AEO certificato dall’UE operatore doganale AEO

Tale certificazione autorizza DFDS a gestire ufficialmente i servizi di sdoganamento per tutti i Paesi in cui offriamo servizi doganali. Ciò significa che le procedure doganali da noi messe in atto sono molto più semplici. Possiamo aiutarti con qualsiasi tua esigenza, dalle semplici dichiarazioni di importazione ed esportazione alla funzione di spedizioniere doganale, nel cui caso le aziende ci forniscono procura per occuparci di tutte le pratiche doganali per loro conto.

Requisiti per gestire le tue pratiche doganali

Prima di iniziare il nostro lavoro di supporto in questo ambito, devi firmare un accordo di rappresentanza con il quale ci conferisci la procura. Una volta in vigore questo accordo, ti richiederemo di fornirci fatture commerciali, distinte dell’imballaggio e descrizione del carico. Ci manterremo in stretto contatto per garantire che tutte le pratiche burocratiche siano in ordine e che le tue merci possano continuare a muoversi.

Nota: se desideri il nostro supporto nella gestione delle tue pratiche doganali, assicurati che tutte le informazioni pertinenti siano disponibili non meno di 24 ore prima di importare o esportare le tue merci.

Tutto ciò che ti serve sapere per mantenere operativa la tua attività

Dal 1º gennaio 2021 le dichiarazioni di sdoganamento saranno richieste per ogni spedizione tra il Regno Unito e l’UE. Tre dei nostri esperti spiegano tutto ciò che ti serve sapere per mantenere operativa la tua attività.

Brexit - truck

Domande e risposte: Le risposte alle principali domande sulla Brexit

Cosa è cambiato? Quali sono le misure che DFDS adotterà per evitare la congestione e il rallentamento dei controlli portuali? I rimorchi senza conducenti richiedono una dichiarazione di sicurezza e conformità? Quali sono le misure preparatorie previste per i controlli frontalieri nel Regno Unito?

Full size route map, Light, with legend

La rete di spedizione merci più affidabile

Trasporto veloce e affidabile dal punto di partenza a quello di destinazione, logistica avanzata o crociere in traghetto: la nostra rete unica comprende 35 sedi logistiche, 55 traghetti, 8 terminal portuali, 9.000 unità trailer e container, 24 rotte e oltre 8.000 esperti di traghetti e logistica con know-how a livello locale in tutta Europa e in Turchia.

VISUALIZZA MAPPA DELLE ROTTE A SCHERMO INTEROVEDI MAPPA DELLE ROTTE RO-RO E RO-PAX 
Customer Service at DFDS

Sei un nuovo cliente?

Per ricevere un preventivo, specifica le tue esigenze di trasporto

Soluzioni logisticheServizi doganali

Esplora DFDS

Spedizione merciTraghetti passeggeriInformazioni su DFDS (inglese)
Seguici
Sito Web e lingua
Sistema DFDS Whistle-blowerCookiesLegale