Soluzioni logistiche
Perché scegliere DFDS?
Servizi di trasporto
Supply chain
Settore
Contatti e assistenza

Caso di studio: ArcelorMittal

400 tonnellate scaricate all’ora
400 tonnellate scaricate all’ora
Gestione di 125.000 tonnellate
Gestione di 125.000 tonnellate
Percentuale di danni pari allo 0,008%
Percentuale di danni pari allo 0,008%
Personale specializzato operativo 7 giorni su 7
Personale specializzato operativo 7 giorni su 7
arcelor map cropped

Sfide

L'obiettivo di ArcelorMittal era di provvedere alla spedizione di coil di acciaio dal Continente Europeo alle principali aree di lavorazione del Regno Unito come la regione del West Midlands e la contea del Merseyside, intensamente impegnate nel settore automobilistico.

Entrambe le zone presentavano una capacità limitata di accesso in molti porti della costa orientale del Regno Unito, incluso il porto di Sutton Bridge, in cui vi sono restrizioni sulle dimensioni delle navi a causa del basso livello delle acque. Inoltre, sono state rilevate difficoltà di reperibilità dei camion designati al trasporto dei coil di acciaio in grado di gestire i carichi da questo specifico porto.

Dettagli del cliente

Customer: ArcelorMittal

Industry: Metal

Commodity: Steel

Product Type: Steel Coil

Geography: UK Midlands

Turnover: $63.57 billion (2015)

Locations

  • Bremen
  • Liege
  • Ghent
  • Dunkerque
  • Birmingham
  • West Lancashire
  • Immingham
arcelor 640 (002)

Soluzioni

DFDS ha proposto il terminal di Immingham, collegato tramite raccordo ferroviario e pertanto meno vincolato alla rete stradale. Immingham è in grado di ospitare navi con un peso massimo di 20.000 tonnellate, un numero considerevolmente maggiore rispetto ai piccoli porti della costa orientale. La struttura di Immingham comprende inoltre gru portuali con una capacità pari a 100 tonnellate, due gru con magnete con una capacità di 35 tonnellate ciascuna, collegamenti stradali e ferroviari, oltre ad un personale esperto e specializzato attivo 7 giorni su 7 per soddisfare le richieste dei clienti.

Metal case study Solutions 2

I coil di acciaio giungono via nave e vengono spostati nei magazzini, oppure direttamente su strada e rotaia, in base alle richieste, con ordini di consegna di 24/48 ore. Noi di DFDS spediamo con una frequenza di 4-5 treni alla settimana, con carichi massimi di coil di acciaio per 1200 tonnellate per treno, su 10-12 vagoni. Inoltre, sempre la sede di Immingham, gestisce le spedizioni di coil anche via strada con camion ribassati.

DJI 0054 dfds​

Risultati

“Grazie all’utilizzo di gru con magnete per la movimentazione dei coil nel nostro magazzino, possiamo contare una percentuale di danni molto bassa. Date le esigenze del settore automobilistico, esiste una tolleranza zero per il danneggiamento dei coil; questa percentuale di danni così bassa costituisce un fattore molto importante non solo per ArcelorMittal, ma anche per l’intera supply chain”, afferma Ian Penistone, Direttore operativo del settore in DFDS.

I volumi che DFDS ha gestito per ArcelorMittal sono incrementati in maniera costante. Gran parte di questa merce ritorna ad Immingham sotto forma di automobili come Jaguar, Land Rover e Vauxhall per essere spedite a varie destinazioni europee sulle navi DFDS.

DFDS employee

Preventivo e contatti

Richiedi un preventivo oppure contatta uno dei nostri esperti per ricevere maggiori informazioni sulle nostre soluzioni logistiche.

Richiedi una quotazione
Contattaci

Vedi altri casi

dfds-supply-chain-solutions

METALLI

Outokumpu aveva l’esigenza di movimentare prodotti in acciaio inossidabile grezzo tra i propri stabilimenti in Svezia, nel Regno Unito e in Germania durante i diversi stadi del processo di produzione.

Soluzioni logisticheSettoreMetalliArcelormittal

Esplora DFDS

Spedizione merciTraghetti passeggeriInformazioni su DFDS (inglese)
Seguici
Sito Web e lingua
Sistema DFDS Whistle-blowerCookiesLegale